Un Elisir da gustare al fresco

La ricetta de L’Elisir d’Amore proposta per mercoledì 22 luglio nel Giardino di via La Nunziatina è semplice: basta prenotarsi, sedersi al fresco del giardino e godersi l’opera di Donizzetti a cura di FuoriOpera, il secondo appuntamento con la lirica dell’estate pisana.

Secondo appuntamento, mercoledì 22 luglio, con la rassegna Opera a Palazzo, organizzata in collaborazione con Officina dei Transiti, che regala la più bella lirica da gustare nelle sere estive nel centro di Pisa: è la volta de L’Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti, a cura di FuoriOpera.

La ricetta dell’Elisir d’amore? Il dottore enciclopedico chiamato Dulcamara irrompe sulla scena dichiarando di possederla e promette ogni genere di effetto: il magico elisir non solo guarisce gli spiantati, ma cura il mal d’amore.

In scena Camilla Pomilio, Luciano Grassi, Fabio Midolo. Al pianoforte Yuka Ghoda, con la direzione musicale del maestro Andrea Gottfried. Allestimento e regia di Fabio Midolo. 

Opera a Palazzo, ospitata per questa edizione nell’ambito della rassegna cinematografica gratuita Cinema in Giardino in corso fino al 19 luglio, organizzata dal Cineclub Arsenale di Pisa. si tiene all’aperto nel Giardino di via La Nunziatina n. 11.

Ultimo appuntamento sarà mercoledì 29 luglio con La Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni. 

Nel Giardino è allestita una platea di 200 sedie, con spazi contingentati che permettono l’accesso a 100 spettatori.

Per gli spettacoli di Opera a Palazzo è obbligatorio prenotarsi sulla piattaforma Eventbrite.it. Per Elisir d’amore, le prenotazioni apriranno alle ore 14.30 di martedì 21 luglio. Lo spettacolo ha inizio alle 21.15. 

Tutta la rassegna, opere liriche e cinema, è resa possibile grazie al contributo di Fondazione Pisa. Per assistenza per le prenotazioni della lirica: 050 2204650

Purché sia (buon) cinema

Una variazione nel programma dell’iniziativa gratuita Cinema e Opera in giardino, che ci regala un’estate di lirica e grande cinema nel Giardino di via La Nunziatina 11.

Rispetto al programma iniziale è cambiato il film previsto per sabato 18 luglio, che sarà Gran Budapest hotel.

Gli spettacoli della lirica tornano mercoledì 22 e mercoledì 29 luglio.

Opera, e cinema, in giardino

Nel giardino di via La Nunziatina torna Opera a Palazzo, l’iniziativa già organizzata da Palazzo Blu per questo luglio propone tre appuntamenti con la lirica ospitati nella rassegna cinematografica Cinema in giardino organizzata dal Cineclub Arsenale.

A luglio torna Opera a Palazzo, la rassegna organizzata nelle passate edizioni da Palazzo Blu in collaborazione con Officina dei Transiti, con una novità rispetto al passato. Gli spettacoli infatti si terranno nel giardino di via La Nunziatina, ‘ospitati’ nell’ambito della rassegna cinematografica Cinema in Giardino che si terrà dal 13 al 19 luglio sempre a ingresso libero, organizzata dal Cineclub Arsenale di Pisa. 

Sono tre gli appuntamenti, tutti gratuiti, che riproporranno l’esecuzione di opere liriche in versione ridotta: la Traviata (8 luglio), Elisir d’Amore (22 luglio), Cavalleria Rusticana (29 luglio). Una bella occasione per trascorrere una serata estiva all’aperto in compagnia della lirica curata da Officina dei Transiti. 

Questa estate dunque, dopo un lungo periodo di chiusura, il bel Giardino in via la Nunziatina n. 11, torna ad essere restituito alla città. Nel luogo dove un tempo sorgeva il cinema Astra, oltre alla lirica il Cineclub Arsenale realizza una rassegna cinematografica gratuita di sei serate, allestendo una platea di 200 sedie, con spazi contingentati che permetteranno l’accesso a 100 spettatori.

Il programma del cinema all’aperto è un viaggio nella storia della commedia americana, iniziando però lunedì 13 luglio con una serata-evento di apertura con The Navigator di Buster Keaton musicato dal vivo in chiave jazz. Poi si prosegue con Quando la moglie è in vacanza di Billy Wilder (14 luglio), Hollywood Party di Blake Edwards (15 luglio), Io e Annie di Woody Allen (17 luglio), Una donna in carriera di Mike Nichols, (18 luglio) e Il vedovo di Dino Risi, per chiudere con un omaggio a Alberto Sordi nel centenario della nascita (19 luglio).

Il primo appuntamento della lirica, l’8 luglio, è con la Traviata di Giuseppe Verdi con il maestro Andrea Deutsch Gottfried e la regia di Fabio Midolo. 

Per i tre spettacoli di Opera a Palazzo è obbligatorio prenotarsi sulla piattaforma Eventbrite.it. Per il primo appuntamento dell’8 luglio, le prenotazioni apriranno alle ore 14.30 di martedì 7 luglio. Gli spettacoli hanno inizio alle 21.15. 

Per gli spettacoli di cinema l’ingresso è libero e l’inizio della proiezione è alle ore 21.30. 

Tutta la rassegna, opere liriche e cinema, è resa possibile grazie al contributo di Fondazione Pisa. 

Informazioni sugli spettacoli: Tel. 050.502640 – Fax: 050.20143 – arsenale@arsenalecinema.com

Per assistenza per le prenotazioni della lirica: 050 2204650

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: