Piazza delle Baleari, iniziano i lavori

E’ partita la prima fase dei lavori che riqualificheranno la piazza di Marina di Pisa

Comune di Pisa – Partiti i lavori per la prima fase del rifacimento di Piazza delle Baleari a Marina di Pisa. L’intervento è inserito nell’ambito del progetto unitario di riqualificazione del litorale di Marina di Pisa, che prevede la ripavimentazione, il rifacimento completo del verde, il rinnovo dell’arredo urbano.

L’intervento si svolgerà in due fasi: la prima, partita lunedì 10 febbraio, vedrà il cantiere concentrato solo sull’area a verde interna alla piazza, quindi non comporterà modifiche al traffico se non limitatamente all’istituzione del divieto di sosta nella parte interna a perimetro dell’area verde fino al termine dei lavori, comunque non oltre la fine del mese di maggio. La seconda fase dei lavori prevedrà invece l’intervento sostanziale di ridefinizione degli spazi, con conseguente spostamento del cantiere anche nella parte esterna della piazza e l’istituzione di modifiche della viabilità. Nello specifico, nei mesi di aprile e maggio, verrà chiuso al traffico il tratto della litoranea interessato dai lavori e sarà introdotto il doppio senso di circolazione sul tratto della piazza da via Maiorca e via Minorca.

Il tempo di esecuzione dei lavori è di 140 giorni, quindi l’Amministrazione prevede di concludere i lavori entro l’inizio dell’estate, in modo da evitare disagi durante il periodo di maggior affollamento sul litorale. L’importo complessivo dei lavori, che saranno seguiti dall’architetto Roberto Pasqualetti responsabile del progetto, è di 376.242 euro.

I Passi, con la riqualificazione cambia la viabilità nel quartiere

Comune di Pisa. A seguito del progetto di riqualificazione del quartiere I Passi, dove sono in corso i cantieri per la realizzazione del Centro Sociale e della Sala multimediale ed è terminata la parte del progetto relativa alla riqualificazione di fognature, illuminazione, strade, marciapiedi, parcheggi, aree verdi, piazze e piste ciclabili, l’Amministrazione comunale ha deciso, anche sulla base delle richieste presentate dai residenti della zona, di introdurre un cambio della viabilità all’interno dei Passi, funzionale all’opera di riqualificazione del quartiere. La Polizia Municipale ha emesso un’ordinanza che istituisce nella zona la nuova viabilità e i nuovi provvedimenti al traffico e alla sosta. 

In particolare, sarà istituito il senso unico di marcia: in via Vincenzo Cuoco, da via Belli a via De Sanctis (direzione nord-sud); in via Vincenzo Cuoco da via Giordani a via De Sanctis (direzione sud-nord); in via Francesco De Sanctis (da via Vincenzo Cuoco in direzione Largo Ippolito Nievo); in via Carlo Porta (dove sarà invertito il senso di marcia, che andrà quindi da via Vincenzo Cuoco a via XXIV Maggio in direzione ovest-est); in via Giuseppe Belli, dall’intersezione con via Largo Ippolito Nievo a via Vincenzo Cuoco; in via Largo Ippolito Nievo, in direzione sud-nord. Cambierà anche la viabilità nelle varie traverse di collegamento tra via P. Giordani e via Vincenzo Monti, che avranno tutte il senso unico di marcia in direzione sud-nord, eccetto quella di fronte al civ. 12, che sarà a senso unico in direzione nord-sud. Cambieranno di conseguenza gli obblighi di fermata tra le varie intersezioni e saranno modificati i passaggi ciclo-pedonali. 

L’ordinanza entrerà in vigore al momento dell’installazione della segnaletica prevista, i cui lavori inizieranno giovedì 9 gennaio. A partire da mercoledì, gli operai di Pisamo provvederanno ad apporre volantini ai portoni delle abitazioni e delle attività commerciali della zona per comunicare la nuova viabilità. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: