Biblioteca a pieno regime

La biblioteca comunale SMS Biblio torna ad ampliare servizi e orari dopo le interruzioni dovute al Covid: esteso l’orario di apertura e riaperta al pubblico l’aula studio; ancora sospeso l’accesso all’emeroteca e al cosiddetto spazio morbido per i piccolissimi.

Orario di apertura. La SMS Biblio sarà aperta dal lunedì al giovedì dalle 09.00 alle 17.00 e il venerdì dalle 09.00 alle 13.00. È obbligatoria la prenotazione ed esibizione del green pass per la ricerca libera a scaffale, la sezione ragazzi e la sala studio/consultazione. Il green pass non è necessario per i minori di 12 anni e per i soggetti esenti, presentando idonea certificazione medica. Per informazioni e prenotazioni smsbiblio@comune.pisa.it o 050 8669200.

Modalità di accesso. Per garantire la massima sicurezza degli utenti e del personale in servizio sono applicate le seguenti regole: misurazione della temperatura; non è consentito l’accesso se la temperatura supera i 37,5° e/o se si hanno sintomi da infezione respiratoria, tosse e respiro corto; il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di 1 metro; l’uso della mascherina protettiva e la igienizzazione delle mani con il gel.

Servizio prestito/restituzione. Per il servizio prestito/restituzione al banco prestito non è necessaria né prenotazione né green pass. L’utente dovrà essere iscritto alla biblioteca, prenotare il materiale consultando il catalogo on line all’indirizzo https://bibliolandia.comperio.it oppure telefonando al 050 8669200 o inviando una mail all’indirizzo smsb.prestito@comune.pisa.it. Per la restituzione l’utente dovrà inserire in autonomia i propri libri nella busta trasparente, chiuderla con il  nastro adesivo e depositare la busta nell’apposito carrello.

Servizio aula studio. L’utente dovrà essere iscritto alla biblioteca, prenotare, telefonando al 050 8669200 o tramite mail a smsb.prestito@comune.pisa.it e aspettare la conferma. La prenotazione è possibile da 5 a 1 giorno prima e per un massimo di 3 volte la settimana.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Settembre, tempo di libri

Con il prossimo mese alla SmsBiblio torna il consueto orario di apertura: perché i lettori seriali trovino pane per i loro denti e chi ha iniziato a leggere sotto l’ombrellone possa proseguire a coltivare questa pratica meravigliosa.

A partire da mercoledì 1° settembre torna al consueto orario di apertura l’SmsBiblioNel rispetto di tutte le misure di contenimento dell’emergenza sanitaria in corso saranno attivi i servizi di prestito e restituzione, consultazione e l’utilizzo della sala lettura/studio al piano interrato. 

Orario mese di agosto. Fino a martedì 31 agosto sarà possibile accedere alla struttura, solo per il servizio prestito, tutti i giorni con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13; martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 17. 

Orario da settembre. Da mercoledì 1° settembre la biblioteca comunale sarà invece aperta con il consueto orario: dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle ore 13,00 ; dal lunedì al giovedì dalle ore 14,00 alle ore 17,00. 

Modalità di accesso. Per garantire la massima sicurezza degli utenti e del personale in servizio si chiede il rispetto delle seguenti regole:

–         misurare la temperatura all’ ingresso con il termoscanner; non è consentito l’accesso se la temperatura supera i 37,5° e/o se si hanno sintomi da infezione respiratoria, tosse e respiro corto

–         mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di 1 metro

–         utilizzare sempre la mascherina protettiva che copra naso e bocca

–         igienizzare le mani con il gel

Green Pass. In seguito all’entrata in vigore del Decreto Legge 105 del 23 luglio 2021, l’accesso alla sala lettura/studio e la consultazione sarà consentito solo a chi è munito di Green Pass. Il certificato verde non sarà invece necessario per usufruire del servizio di prestito e restituzione che avviene al banco prestiti. 

Servizio prestito e restituzione. L’accesso degli utenti, contingentato per evitare assembramenti, è consentito a una persona per volta. Per accedere al servizio è necessaria la prenotazione del materiale: consultando il catalogo on line all’indirizzo https://bibliolandia.comperio.ithttps://bibliolandia.comperio.it; telefonando al n. 050-8669200; inviando una mail all’indirizzo mail: smsb.prestito@comune.pisa.it. L’utente sarà avvisato quando il materiale richiesto sarà “pronto per il prestito”. Non è necessaria la prenotazione per il ritiro e la riconsegna dei volumi.

Consultazione volumi. Il materiale in consultazione può essere visionato in biblioteca prenotando una postazione della sala studio: telefonando al n. 050-8669200; inviando una mail all’indirizzo mail: smsb.prestito@comune.pisa.it.

Postazioni studio. Per l’utilizzo della sala studio/lettura è necessaria la prenotazione: telefonando al n. 050-8669200; inviando una mail all’indirizzo mail: smsb.prestito@comune.pisa.it.

La prenotazione, effettuata per mail o per telefono, è possibile da 5 giorni a un giorno prima ed è ritenuta valida solo se confermata. L’utilizzo della postazione è consentita solo agli utenti iscritti alla Biblioteca per massimo 3 volte la settimana.

Considerato il numero limitato di postazioni studio disponibili e l’alto numero di richieste, nel caso di impossibilità a utilizzare la postazione prenotata, si chiede di avvisare tempestivamente la biblioteca al fine di rendere disponibile la postazione per altri utenti.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Biblioteca, ci sei mancata

Lunedì 25 gennaio la Biblioteca SMS riapre al pubblico: nel rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria, saranno attivi i servizi di prestito, restituzione, consultazione e l’utilizzo della sala lettura/studio al piano interrato. Ci si prenota per telefono o via mail.

Orari di apertura. La biblioteca sarà aperta dal lunedì al venerdì  dalle 9 alle ore 13 (servizio prestito e accesso sala studio); dal lunedì al giovedì dalle 14 alle 17 (servizio prestito).

Prenotazione necessaria telefonando al n. 050-8669200, oppure con una mail a smsb.prestito@comune.pisa.it

Modalità di accesso
– all’ingresso della struttura sarà misurata la temperatura corporea attraverso termoscanner;

–  è obbligatorio indossare la mascherina per tutto il tempo di permanenza in biblioteca. Sono esentati i minori di 6 anni;

–  utilizzare il gel igienizzante per le mani disponibile in biblioteca e rispettare la distanza di sicurezza.

La sezione ragazzi, l’emeroteca e l’area navigare al momento restano chiuse al pubblico.

Postazioni studio. La prenotazione, effettuata per mail o per telefono, è possibile da 5 giorni fino ad 1 giorno prima ed è ritenuta valida solo se confermata. L’utilizzo della postazione è consentita solo agli utenti iscritti alla Biblioteca per massimo 3 volte la settimana.

SMS: Torna il prestito

Riprende dopo il periodo di chiusura forzata il servizio di prestito e restituzione alla biblioteca SMS, ma solo su prenotazione.

Ha riaperto al pubblico da qualche giorno la Biblioteca comunale SMS Biblio. Attualmente sono attivi il servizio di prestito e restituzione ma solo su prenotazione.

Per la restituzione del materiale librario è necessario prendere appuntamento tramite prenotazione telefonica al numero 050.8669200 o mail al smsb.prestito@comune.pisa.it. La restituzione avverrà secondo le procedure indicate all’esterno della biblioteca.

Per le richieste dei libri da prenotare per il prestito, l’utente può inviare una mail a smsb.prestito@comune.pisa.it o accedere al catalogo bibliolandia. In caso di impossibilità di usare internet può prenotare telefonando al 050.8669200. Una volta prenotato e ricevuta la notifica (via mail o sms) di “pronto al prestito” è comunque obbligatorio prendere appuntamento telefonico o tramite mail.

Gli orari di apertura della SMSBiblio sono i seguenti: lunedì 9,30-13,00; martedì 9,30-13,00 e 14,00- 16,30; mercoledì 9,30-13,00; giovedì 9,30-13,00 e 14,00- 16,30; venerdì 9,30-13.

I libri, nel frattempo

Emergenza Coronoavirus vuol dire anche chiusura delle biblioteche, fra le quali SMSBiblio. Ma la Biblioteca a San Michele degli Scalzi attiva da subito, su appuntamento, il servizio di prestito e restituzione fuori dai locali: perché nessuno resti senza leggere.

In attuazione del DPCM del 3 novembre scorso relativo all’emergenza Covid-19, la Biblioteca Comunale SMSBiblio viene chiusa al pubblico, ma, fino al prossimo 3 dicembre, rimarrà attivo il servizio di prestito e restituzione di libri, dvd e riviste, esclusivamente all’esterno dei locali della Biblioteca stessa. Il servizio è accessibile  soltanto  su appuntamento, con prenotazione telefonica o per e-mail (t. 050 8669200, smsb.prestito@comune.pisa.it).

Gli appuntamenti sono dati in questi giorni e orari: lunedì (9.30 – 13.00), martedì (9.30 – 13.00 e 14.00- 16.30), mercoledì (9.30 – 13.00), giovedì (9.30 – 13.00 e 14.00 – 16.30), venerdì (9.30 – 13.00).

La casa delle associazioni

Il Centro SMS diventerà lo spazio cittadino dedicato alle associazioni. Per la trasformazione, che dovrebbe avvenire entro il 2021, sono già stati realizzati alcuni interventi per un frazionamento degli spazi, funzionale alla nuova destinazione. E la Leopolda?

L’assessore alla cultura Pierpaolo Magnani interviene in merito agli spazi cittadini destinati alle associazioni culturali:

“Come annunciato già circa un anno fa in occasione del primo incontro con il mondo associativo pisano presso i locali del Centro SMS, l’intenzione allora espressa, e ad oggi confermata, è quella di destinare alle associazioni cittadine proprio il centro SMS, che, per la sua conformazione architettonica, si presta molto bene a fungere da sede legale, operativa, creativa di un numero consistente di realtà che in esso potranno esercitare la propria attività in maniera esclusiva e, compatibilmente con l’attività svolta, potranno trovare un luogo fisico commisurato con le proprie necessità.

Come ho già sottolineato, tale luogo fisico potrà esser concepito dalle associazioni cittadine a partire da un semplice armadio dove conservare i libri sociali e porre la sede legale, fino a uno spazio anche considerevole dove esercitare le proprie attività. A ciò le associazioni che aderiranno, potranno aggiungere la fruizione degli spazi comuni (dalla grande sala al piano terra, alla chiostra interna, all’anfiteatro esterno) che potranno essere gestiti secondo accordi diretti tra loro.

I tempi per la concretizzazione del progetto, che io avevo previsto di individuare nella primavera del 2021, slitteranno di alcuni mesi in seguito all’emergenza Covid che, oltre ad aver comportato problemi organizzativi che hanno impattato su tutte le attività dell’anno in corso, ha reso fondamentale la temporanea utilizzazione del centro come sede temporanea per il vicino plesso scolastico delle Oberdan, in difficoltà per mancanza di spazi e per il perdurare dei lavori di risistemazione dell’edificio.

Questo non ha però fermato, ed anzi, da un certo punto vista, ha accelerato i lavori previsti per il frazionamento degli spazi, concordati tra me e gli altri assessorati coinvolti, che sono stati in buona parte realizzati in tempo per l’apertura dell’anno scolastico ed hanno contribuito all’ottimizzazione della struttura ai fini della destinazione finale.

Contemporaneamente gli uffici stanno lavorando per individuare la forma giuridica secondo cui sarà organizzato e gestita questa sorta di condominio di associazioni che si aggiudicheranno la soluzione di interesse attraverso la partecipazione ad un bando che verrà pubblicato nella primavera prossima e permetterà di far entrare a regime lo spazio entro l’inizio di ottobre 2021.

Per quanto attiene la Stazione Leopolda non c’è alcuna confusione: scaduto il contratto, lo spazio tornerà sotto l’amministrazione diretta del Comune che lo utilizzerà nello stesso modo in cui è stato sinora utilizzato. La sola differenza è che tutti coloro che ne avranno necessità, siano essi associazioni per l’organizzazione di grandi eventi, o soggetti diversi per la realizzazione di fiere come quelle che negli anni passati si sono succedute, avranno come interlocutore il Comune e non l’associazione che attualmente gestisce lo spazio. Per quanto attiene gli spazi in generale, si sta lavorando con gli uffici competenti per addivenire ad una riduzione delle tariffe attuali (nel rispetto degli obblighi che impone la legge sull’ipotesi di danno erariale) e ad una semplificazione delle procedure per gli obblighi assicurativi, che attualmente possono rappresentare un disincentivo per la richiesta e l’utilizzo degli spazi a disposizione del Comune.”

SmsBiblio: torna il prestito

Riprende, su appuntamento, il prestito di libri, riviste e dvd nella biblioteca comunale dopo un lungo periodo di interruzione o di servizio limitato. un ulteriore piccolo grande passo verso la normalità.

Dal prossimo 22 giugno sarà di nuovo attivo alla biblioteca comunale SMSBiblio il servizio di prestito di libri, dvd, riviste. Il servizio di prestito e restituzione libri è accessibile su prenotazione, tramite telefono (t. 050 8669200) oppure E-mail a smsb.prestito@comune.pisa.it.

Gli appuntamenti saranno dati nei giorni e negli orari di apertura stabiliti: lunedì 9.30-13.00; martedì 9.30-13.00 e 14.00- 16.30, mercoledì 9.30-13.00; giovedì 9.30-13.00 e 14.00- 16.30; venerdì 9.30-13.00. Al massimo saranno dati sei appuntamenti ogni 30 minuti per evitare il più possibile stazionamenti davanti alla struttura.

Il punto di consegna e prestito è istituito all’ingresso della biblioteca, l’accesso sarà consentito a un solo utente alla volta, salvo minori e persone non autosufficienti che potranno essere accompagnati da un adulto. L’utente deve mantenere la distanza di sicurezza e indossare la mascherina. Per la restituzione di libri l’utente deve seguire le indicazioni fornite dal personale e dai cartelli posizionati all’esterno della biblioteca.

Per il prestito di libri, è consigliata la consultazione del catalogo sulla pagina di Rete Bibliolandia, selezionando eventualmente la biblioteca SMSBiblio di Pisa per il prestito locale, per la scelta del materiale da prenotare. Nel caso in cui l’utente non possa procedere alla prenotazione on line, può telefonare o scrivere una mail. L’utente verrà avvisato quando i libri prenotati saranno disponibili per il ritiro che dovrà avvenire, su appuntamento, entro i successivi sette giorni.

SMSBiblio, restituzioni su prenotazione. E Per gli over 70 a domicilio

Da qualche giorno ha riaperto al pubblico la Biblioteca comunale SMS per la restituzione dei libri presi in prestito prima dell’inizio dell’emergenza sanitaria: funziona su prenotazione per evitare file, mentre per gli over 70 il ritiro è a domicilio.

Per agevolare la restituzione dei libri da parte delle persone over 70 è possibile usufruire del servizio di ritiro dei libri a domicilio. Il servizio è stato attivato dalla Biblioteca SMS in collaborazione con l’autoparco del Comune: ogni utente contattato dal personale della biblioteca potrà fissare il giorno del ritiro al proprio domicilio. I libri saranno presi in carico secondo il protocollo di sicurezza definito dalla Regione Toscana.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 050 8669200.

Rum e cioccolato

E’ giovane, ma ha scelto un’accoppiata classica per dare il titolo alla sua prima raccolta poetica: venerdì 14 giugno alle 17.30 Luca Dino Manzi presenta il suo Rum e cioccolato (Porto Seguro Editore, 2019) alla biblioteca SMS. Introduzione e letture del regista Fabrizio Primucci.

Manzi nasce a Pisa nel 1997, si diploma all’Istituto professionale Fascetti. Durante le superiori è tra i primi classificati al concorso nazionale di poesia per studenti Roberto e Stefano Bertelli 30° edizione. Attualmente è studente di DISCO all’Università di Pisa e collabora con il quotidiano Il Tirreno di Pisa. All’evento, ad ingresso libero, sarà presente l’autore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: